“EVOL” – Recensione del nuovo manga di Atsushi Kaneko

Pubblicato il

In Breve...

Opera avvincente e intrigante che, già in un solo volume, ha dimostrato di valere, incuriosendo il lettore e invogliandolo nella continuazione. Consigliata assolutamente!

EVOL è un manga scritto e disegnato da Atsushi Kaneko – già autore d’opere d’alto calibro – pubblicato in Italia dalla Planet Manga.

Foto di @anerddiary su Instagram

La trama. Un “dark hero” moderno e avvincente

La nuova serie di Atsushi Kaneko, intitolata EVOL, si apre con le vicende di una giovane donna che, in preda al panico e alla disperazione, tenta di togliersi la vita. Tuttavia, viene risvegliata dagli abitanti del suo villaggio e dai suoi invasori, consapevole di non essere riuscita a compiere il gesto fino in fondo. La giovane però si trova sin da subito in pericolo. Un gruppo di fanatici sembra essere intenzionato ad abusare di lei. E’ proprio in quel momento, nel tentativo di difendersi, che la giovane riscopre di aver acquisito, dopo quel gesto estremo, degli strani poteri.

Ci troviamo nel mondo moderno e attuale. La terra è governata, come suo solito, da individui potenti ed influenti e la razza umana dimostra la sua natura malvagia sotto diverse forme. Tuttavia, c’è qualcosa di diverso. In questo mondo, i superpoteri sono realtà. I supereroi esistono. I più celebri nella nazione del Giappone, ma anche coloro che vengono innalzati a salvatori del genere umano, sono Lighning Volt e Thunder Girl, collaboratori del sindaco della città.

Perchè allora parliamo di “Dark Hero”? Che cosa c’è di dark in tutta questa storia? La natura stessa dei supereroi. Acclamati dalla gente comune come dei salvatori e benefattori, nascondono in realtà una natura malvagia che osano mostrare solo alle proprie vittime pochi istanti prima dei loro crimini. Il tutto, difendendosi con la scusa che si tratti di persone malvagie. Ciò che apprendiamo è che però non è sempre così. Il loro animo è corrotto e le loro azioni sono vincolate alle volontà del sindaco della città che mantiene sempre, dall’inizio alla fine del volume, le redini del gioco.

Nel frattempo, la storia prende una piega doppia, seguendo in contemporanea le vicende di tre giovani ragazzi rinchiusi in una sorta di manicomio. Akari, Nozomi e Sakura sembrano avere un vissuto comune: hanno tutti e tre tentato il suicidio e sono sopravvissuti. Le somiglianze non finiscono però qui. Tutti e tre si rendono conto di avere qualcosa di diverso. In un mondo in cui i superpoteri sono qualcosa di ereditario che non può essere acquisito nel corso della vita, loro sono l’eccezione. A seguito del gesto estremo da questi compiuti scoprono, infatti, di possedere un dono speciale. Come lo useranno? Sicuramente non per fare del bene, non in un mondo che li ha sempre fatti sentire rifiutati e li ha spinti alla peggior scelta possibile: la morte.

Dopo essere fuggiti dal manicomio, i tre si riuniscono in gruppo e si identificano sotto l’etichetta di “EVOL“, un nuovo gruppo di supercattivi. Siamo davvero sicuri che i cattivi però siano loro? Come andranno le vicende? Lo scopriremo solo nel prossimo volume.

Conclusioni

Il primo volume della nuovissima opera di Atsushi Kaneko, edita da Planet Manga, ha sicuramente soddisfatto ogni aspettativa. A partire dal tratto marcato del mangaka e dalla capacità di dare vita a personaggi e scenari, fino ad arrivare alla strutturazione di una trama originale, anche se molto simile all’odierna opera di The Boys.

Il tema “Dark Hero” sembra essere diventato sempre più frequente nella trattazione artistica, cinematografica e televisiva, ma come mai?

Quanti di voi si sono chiesti, leggendo manga e fumetti, ma anche visionando film e serie televisive, quanto i superorei avessero realmente di “eroico” dentro di loro? Possibile esistano persone al mondo senza un pizzico di cattiveria, malizia o interessi? Possibile che esistano persone senza secondi fini, interessati solo ed esclusivamente al bene dell’umanità, a volte anche a scapito del proprio?

EVOL, così come anche la celebre serie, sia televisiva che fumettistica, di The Boys, dirottano questa illusione verso una realtà macabra e spietata che vede come protagonisti degli individui falsi e astuti che osano mostrarsi in un modo ma essere in un altro. Ci mostrano l’altro lato della medaglia. Il lato sporco e triste di una società che ci ha spinto a desiderare e realizzare i peggiori scenari possibili.

Fare il supereroe e salvare la gente è solo una faccia della medaglia. L’altra è aiutare il sindaco a insabbiare i suoi crimini. […] I supereroi sono sempre collusi con i potenti. Per loro è un modo come un altro per guadagnarsi da vivere. Possiamo pure chiamarli così ma sono solo esseri umani, come tutti noi. Hanno solo ereditato per caso delle caratteristiche genetiche ma non sono altro che mostri.”

Il primo volume di EVOL è, dunque, una novità che meriterebbe, assolutamente, di entrare nella librerie e negli scaffali di tutti gli appassionati del genere thriller e hero ma non solo. Ne consiglio vivamente la lettura a chiunque!

spot_img

Gli Ultimi Articoli

Demon Slayer arriva al cinema: verso l’allenamento dei pilastri – Recensione in anteprima

Arriva al cinema il film evento di Demon Slayer: Demon slayer verso l'allenamento dei pilastri.

BEST MOVIE COMICS AND GAMES 2024 – Il poster di Leo Ortolani e i primi ospiti. Aperte le prevendite

Torna a Milano Best Movie Comics and Games, manifestazione nata nel 2022 in occasione del ventennale...

FABBRICANTE DI LACRIME – Il teaser trailer del film tratto dal fenomeno letterario di Erin Doom, dal 4 aprile SOLO SU NETFLIX

Fabbricante di lacrime sarà disponibile dal 4 aprile 2024 solo su Netflix. Da oggi è disponibile il...

Trizia ritorna in Italia

Lo Scarabocchiatore Edizioni torna con una nuova pubblicazione, questa volta la casa editrice lascia...

Ti potrebbe interessare

Demon Slayer arriva al cinema: verso l’allenamento dei pilastri – Recensione in anteprima

Arriva al cinema il film evento di Demon Slayer: Demon slayer verso l'allenamento dei pilastri.

Trizia ritorna in Italia

Lo Scarabocchiatore Edizioni torna con una nuova pubblicazione, questa volta la casa editrice lascia...

TOPOLINO – Arrivano le “Medaglie d’Autore”, una nuova collezione da non perdere con le illustrazioni inedite di Fabio Celoni

Con Topolino arriva una nuova imperdibile (e preziosissima!) collezione: le Medaglie d’Autore di Topolino. Dedicate ai più...
Opera avvincente e intrigante che, già in un solo volume, ha dimostrato di valere, incuriosendo il lettore e invogliandolo nella continuazione. Consigliata assolutamente!"EVOL" - Recensione del nuovo manga di Atsushi Kaneko