Shazam! : la nuova campionessa-la recensione

Pubblicato il

In Breve...

Una storia classica e moderna allo stesso tempo. Una narrazione fresca, leggera, scorrevole ma non per questo superficiale o banale. Gli ottimi disegni rendono questo ultimo fumetto dedicato a Shazam una piacevolissima sopresa che non dovreste assolutamente lasciare sullo scaffale. Sia che che siate vecchi fan della serie, sia che abbiate conosciuto i personaggi al cinema, lo adorerete.

Dopo gli eventi narrati nelle precedenti saghe dedicate a Shazam, Billy Batson si è dovuto sacrificare nel tenativo di fermare i quattro cavalieri dell’apocalisse. Ora tutto il suo potere è stato trasferito alla sorella Mary, che però avrebbe altri piani… Come andare al college! Riuscirà la nostra protagonista a dividersi tra vita civile e da supereroe senza finire schiacciata sotto il peso delle responsabilità? Scopritelo in questa recensione senza spoiler!

Una storia davvero avvincente

La storia di per se semplice è davvero avvincente e ben scritta. La famiglia Batson sta ancora cercando una quadra, dopo che i vari componenti hanno perso i loro poteri e dopo la “scomparsa” di Shazam. Mary deve partire per il College, e si sa che gli addii in una famiglia tanto unita non sono mai facili. Tutto è incredibilemente precario e le cose stanno anche per peggiorare! Nonostante la drammaticità della situazione non manca però l’ironia, ben bilanciata e incarnata dal simpatico coniglio magico.

Mary Batson

Protagonista indiscussa del volume è sicuramente Mary. Un personaggio psicologicamente e caratterialmente ben caratterizzato. Rimanendo fedeli a gli stilemi classici di un personaggio con più di ottanta anni di storia editoriale, lo si rende fresco e attuale. Mary è molto forte e intelligente e sa mettere a frutto le sue conscenze nei combattimenti, ma è anche una ragazza giovane, a volte un po’ irrascibile e con tanti dubbi e incertezze. Un personaggio dunque profondamente umano a dispetto dei superpoteri di Shazam di cui viene investita.

Il giusto equilibrio

Si sa che bilanciare la vita civile con quella da supereroe non è mai facile. Mary infatti ha appena iniziato il college quando viene rinvestita dei poteri di Shazam, ora che Billy non è sulla terra. Dovrà dunque riuscire ad integrarsi nella nuova scuola senza trascurare i suoi impegni di paladino della giustizia. L’idea non originalissima è ben sviluppata. Mary inizialmente non vorrebbe questi poteri e le responsabilità ad essi collegati, ma non può rinunciarvi perché la terra ha bisogno di Shazam. Interessante inoltre, lo sviluppo dei rapporti con gli altri componenti della famiglia, ora priva di poteri e quindi virtualmente tagliata fuori dall’azione. Si nota la sofferenza nei vari cooprotagonisti e il complicarsi dei rapporti interpersonali.

Rapimenti misteriosi

Senza volervi raccontare niente che vada oltre le prime pagine, per non rovinarvi il gusto della lettura, vi basti sapere che Mary nei panni di Shazam dovrà indagare sulla scomparsa dei genitori. Questi infatti sono spariti, poco dopo la sua partenza per il college. Con il dipanarsi della storia, Mary scoprirà una fitta trama, che unisce scienza e magia, ordita da una sua storica antagonista.. Dirvi di più vorrebbe dirvi rovinarvi la sopresa!

I disegni e il formato

I disegni sono molto buoni. I disegni di Evan Shaner, che abbiamo già visto all’opera su Strange Adventures di King, sono classici e moderni allo stesso tempo. Mai confusionari nella narrazione, sempre molto puliti e godibili sono davvero adatti allo stile della storia. Li si apprezza molto nelle splash page dove rendono al massimo. Il formato proposto da Panini, un brossurato a 14 euro unisce al solito la qualità ad un prezzo competitivo è dunque promosso.

Un unico difetto

Se dovessimo ricercare il proverbiale pelo nell’uovo, vi diremmo che quattro numeri sono pochi. Si tratta di un volume unico, che serviva rilanciare il personaggio, che ad ora esce negli Usa con storie in appendice al mensile di Wonder Woman, ma un numero in più sarebbe servito, per dare maggiore respiro alla storia e lasciare sedimentare meglio gli eventi.

Rivelazioni interessanti

Senza voler fare spoiler, sul finale si svelano spunti interessanti sul futuro di Biilly Batson e sull’imminente crossover Lazarus Planet… Un motivo in più per non perdervi questo volume di Shazam !

Conclusioni

Una storia piacevole con bei disegni, adatta sia ai fan storici delle serie che ai nuovi arrivati che non possiamo che consigliarvi! Visto il prezzo e la protagonista mi raccomando non lasciatelo sullo scaffale delle voste fumetterie. Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti. Se volete leggere altri recensioni DC vi lascio qui il link a quella di Suiciders. Noi invece ci leggiamo al prossima recensione!

spot_img

Gli Ultimi Articoli

Demon Slayer arriva al cinema: verso l’allenamento dei pilastri – Recensione in anteprima

Arriva al cinema il film evento di Demon Slayer: Demon slayer verso l'allenamento dei pilastri.

BEST MOVIE COMICS AND GAMES 2024 – Il poster di Leo Ortolani e i primi ospiti. Aperte le prevendite

Torna a Milano Best Movie Comics and Games, manifestazione nata nel 2022 in occasione del ventennale...

FABBRICANTE DI LACRIME – Il teaser trailer del film tratto dal fenomeno letterario di Erin Doom, dal 4 aprile SOLO SU NETFLIX

Fabbricante di lacrime sarà disponibile dal 4 aprile 2024 solo su Netflix. Da oggi è disponibile il...

Trizia ritorna in Italia

Lo Scarabocchiatore Edizioni torna con una nuova pubblicazione, questa volta la casa editrice lascia...

Ti potrebbe interessare

Demon Slayer arriva al cinema: verso l’allenamento dei pilastri – Recensione in anteprima

Arriva al cinema il film evento di Demon Slayer: Demon slayer verso l'allenamento dei pilastri.

TOPOLINO – Arrivano le “Medaglie d’Autore”, una nuova collezione da non perdere con le illustrazioni inedite di Fabio Celoni

Con Topolino arriva una nuova imperdibile (e preziosissima!) collezione: le Medaglie d’Autore di Topolino. Dedicate ai più...

My Home Hero 1 e 2: Un uomo che vuole proteggere la sua famiglia

Un comune uomo, un impiegato come tanti, un padre che vuole difendere la sua...
Una storia classica e moderna allo stesso tempo. Una narrazione fresca, leggera, scorrevole ma non per questo superficiale o banale. Gli ottimi disegni rendono questo ultimo fumetto dedicato a Shazam una piacevolissima sopresa che non dovreste assolutamente lasciare sullo scaffale. Sia che che siate vecchi fan della serie, sia che abbiate conosciuto i personaggi al cinema, lo adorerete. Shazam! : la nuova campionessa-la recensione