Penelope di Dado e Savuland ci aiuta ad affrontare le nostre paure – Recensione

Pubblicato il

Penelope è una nuova graphic novel urban fantasy di Dado e Savuland pubblicata recentemente da saldaPress per la collana YAÙ. Un racconto emozionante e dai risvolti inaspettati di cui vi parlo in questa recensione.

La protagonista di questa storia è Penelope, una ventenne che studia psicologia. Una scelta dovuta anche al fatto che da bambina soffriva di un particolare tipo di allucinazioni che le facevano vedere dei mostri ogni volta che si trovava al buio.

Con il passare degli anni le allucinazioni svanirono, ma il trasferimento in una nuova città e una serie di cambiamenti fanno riemergere queste allucinazioni dalle tenebre.

Rispetto al passato c’è però una novità importante. Ai soliti mostri si aggiunge anche una visione decisamente più amichevole che pian piano conquista la fiducia e l’affetto di Penelope, cambiando il destino della giovane e di chi gli sta accanto.

Dado e Savuland costruiscono una storia meravigliosa che mette al centro della trama la ricerca di se stessi e che ci invita a scoprire come superare le proprie paure. Una storia che ad un certo punto diventa drammatica e commovente a causa di risvolti totalmente inaspettati.

Ad affiancare Penelope in questa avventura ci sono anche Veronica, coinquilina paziente e gentile, e lo strambo Orazio, proprietario di un negozio di oggetti esoterici. I due diventano un vero e proprio punto di riferimento per Penelope, che anche grazie a loro scopre elementi fondamentali dietro al grande mistero delle sue allucinazioni.

La paura del buio e dell’oscurità è una cosa molto frequente nelle persone, sopratutto quando si è ancora bambini. Le sensazioni che si provano al buio sono molto soggettive, ma è innegabile che quando ci si ritrova in una stanza oscura la mente cominci a lavorare in modo diverso, alimentando paure e fantasie che fanno parte delle nostre vite.

Sull’oscurità e sulla sua rappresentazione Dado ha spinto al massimo, trovando in Penelope il lato più luminoso della storia. I disegni di Savuland rappresentano al meglio le idee di Dado che, anche grazie alla scelta del bianco e nero, danno una percezione del buio molto convincente.

PENELOPE

STORIA: Dado

DISEGNI: Savuland

COPERTINA: Savuland

FORMATO: 165 x 240 mm, B. con sovracoperta., 232 pp., B/N

DATA DI USCITA: 04/11/2022

Penelope ha vent’anni e studia psicologia. Fin da bambina, ha sofferto di un particolare tipo di allucinazioni: vede creature mostruose muoversi nel buio. Nel tempo, però, ha imparato a gestire questo disturbo, fino al punto che quelle spaventose figure non le appaiono quasi più.

Ma con il trasferimento in una nuova città e gli inevitabili cambiamenti che questo comporta, ciò che sembrava un capitolo ormai chiuso nella vita di Penelope riemerge dal passato e ricomincia a tormentarla. Così, per trovare una soluzione al suo problema e scoprire chi la sta braccando, la ragazza dovrà intraprendere un viaggio dentro sé stessa e dentro le proprie emozioni.

Penelope è il nuovo graphic novel di Dado e Savuland, un libro emozionante che declina temi propri del genere young adult in una storia dal taglio urban fantasy. Un graphic novel che, muovendosi sul confine tra disturbo cognitivo e fantastico, ci racconta una vicenda profondamente umana su ciò che significa crescere e scoprire la propria vera identità.

CARATTERISTICHE: BrossuratoVolume unico

GENERE: Young Adult

ALTRI TITOLI DELLA COLLANA YAÙ > PENELOPE

Per acquistare questo volume clicca QUI!

spot_img

Gli Ultimi Articoli

Inside Out 2: a Burano arrivano le nuove emozioni del film

Il film Disney e Pixar Inside Out 2 arriverà il 19 giugno nelle sale italiane. Per celebrare...

ANCHE IN ESTATE AL CINEMA CON SKY

Torna l’iniziativa di Sky per far vivere le emozioni del grande schermo e a...

DISNEY+: VICTORIA MONÉT CANTA IL BRANO ORIGINALE DEI TITOLI DI CODA DI THE ACOLYTE: LA SEGUACE

Disney+ ha annunciato che Victoria Monét, la cantautrice tre volte vincitrice dei Grammy® Award,...

“Those About To Die”: il trailer e il poster ufficiali della serie, dal 19 luglio su Prime Video

Un'epica immersione nella storica arena dell'Impero Romano: Prime Video svela il trailer, il poster...

Ti potrebbe interessare

HO CREATO UNA PRINCIPESSIMA: IMPARARE RIDENDO – Recensione

Allen, un mago incapace di socializzare e considerato da tutti un demone, trova Charlotte, ex promessa sposa del principe del regno confinante, svenuta nel bosco: è ricercata come criminale. Lui però sa che lei è innocente e, poiché è malvagio come dicono, la cura e la nasconde per assumerla come "donna delle pulizie" e farle scoprire tutti i piaceri proibiti del mondo.

La mia cosa preferita sono i mostri, libro secondo: Emil Ferris torna in libreria con l’attesissima conclusione della storia che l’ha resa celebre

BAO Publishing è orgogliosa di annunciare l'uscita di La mia cosa preferita sono i mostri -...

SaldaPress approda a Comicon Bergamo con una novità esclusiva: i primi capitoli delle serie Energon Universe!

Da venerdì 21 a domenica 23 giugno, saldaPress sarà presente a Comicon Bergamo 2024...
Penelope è una nuova graphic novel urban fantasy di Dado e Savuland pubblicata recentemente da saldaPress per la collana YAÙ. Un racconto emozionante e dai risvolti inaspettati di cui vi parlo in questa recensione. La protagonista di questa storia è Penelope, una ventenne che studia...Penelope di Dado e Savuland ci aiuta ad affrontare le nostre paure - Recensione