Plaion Pictures e Camaleo: siglato un accordo per la distribuzione all rights di una serie di film a partire dal 2023

Pubblicato il

spot_img

Plaion Pictures, la divisione dedicata ai Film di Plaion, un’azienda leader a livello globale nella produzione e nella distribuzione di prodotti per l’intrattenimento digitale, e Camaleo, società di produzione cinematografica, serie e documentari, hanno raggiunto un accordo per la distribuzione all rights di una serie di titoli made in Italy a partire dal primo trimestre 2023.

Grazie a questa collaborazione Plaion Pictures porterà al cinema e in home video e curerà la vendita per gli sfruttamenti successivi di nuovi film prodotti o in fase di realizzazione da Camaleo, presente da oltre quindici anni nell’industria cinematografica e internazionale e con all’attivo titoli di successo come Sconnessi e Compromessi Sposi.

Il primo dei titoli già annunciati durante la convention Plaion alle Giornate di Cinema di Sorrento è Double Soul, drama-thriller girato in inglese tra Roma e Dubai, attualmente in post-produzione e con un cast all-star: i Premi Oscar® F. Murray Abraham e Danny Glover, Angela Fontana, Marianna Fontana, Marco Bocci, Julian Sands e Paz Vega,.

I titoli di futura produzione già annunciati per il 2023 sono: l’action Runner con protagonista Matilde Gioli; la crazy comedy 30 anni di meno con un cast ricchissimo tra cui Massimo Ghini e Nino Frassica; il revenge thriller Final Game con protagonista l’attore giovane più richiesto del cinema italiano, Lorenzo Zurzolo; la romantic comedy Leopardi & Co.

Dichiara Umberto Bettini, Country Manager di Plaion Pictures Italia: “Partnership a lungo respiro con produttori italiani, capaci di leggere l’andamento del mercato e volenterosi di produrre successi è esattamente quello che stiamo cercando e che abbiamo trovato in Roberto Cipullo. Il nostro ruolo è quello di investire sul territorio e di rappresentare al meglio il nostro gruppo internazionale, sono certo che la nascente ed ambiziosa partnership con Camaleo genererà risultati molto soddisfacenti per entrambe le società”.

Commenta Roberto Cipullo, produttore creativo di Camaleo: “In questo momento di cambiamento l’unica cosa che non possiamo fare è rimanere fermi. Questo accordo, importante, va proprio nella direzione di cambiare le regole del gioco: produzione e distribuzione unite insieme in un progetto di ampio respiro per meglio rispondere alle istanze di cambiamento che sono sotto gli occhi di tutti. Camaleo ha costruito per il 2023 un listino variegato, dove tutti i generi sono presenti, per far vedere come il cinema italiano, se vuole, può dimostrare di saper eccellere in tutto. Plaion Pictures si è da subito mostrata interessata a quello che avevamo da proporre e in pochissimo tempo è stato raggiunto un accordo serio che può fare molto bene al cinema italiano”.

Gli Ultimi Articoli

Ghost Rider Danny Ketch: la recensione

La nostra recensione senza spoilers di Ghost Rider Danny Ketch scritto da Howard Mackie e disegnato da Daniel Picciotto.Gra

Dune parte due è un film potentissimo- recensione (No spoiler) in anteprima

Recensione no spoiler di "Dune parte due" diretto da Villeneuve con Timothèe Chalamet e Zendaya.

Prime Video svela la data d’uscita della quarta stagione di “The Boys”

Prime Video ha annunciato che la serie drama di successo mondiale, vincitrice dell’Emmy, The Boys,...

PANINI COMICS – Dal 22 febbraio al 17 marzo un’imperdibile promozione con il catalogo scontato del 20%

Anche quest’anno Panini Comics riserva ai suoi lettori un’imperdibile promozione che permetterà di recuperare dal catalogo...

Ti potrebbe interessare

Dune parte due è un film potentissimo- recensione (No spoiler) in anteprima

Recensione no spoiler di "Dune parte due" diretto da Villeneuve con Timothèe Chalamet e Zendaya.

Demon Slayer arriva al cinema: verso l’allenamento dei pilastri – Recensione in anteprima

Arriva al cinema il film evento di Demon Slayer: Demon slayer verso l'allenamento dei pilastri.

FABBRICANTE DI LACRIME – Il teaser trailer del film tratto dal fenomeno letterario di Erin Doom, dal 4 aprile SOLO SU NETFLIX

Fabbricante di lacrime sarà disponibile dal 4 aprile 2024 solo su Netflix. Da oggi è disponibile il...