Spider-Ham, grandi poteri nessuna responsabilità: la recensione

Pubblicato il

In Breve...

Spider Ham è un fumetto leggero, divertente e a tratti irriverente. Dall'aspetto grafico cartunesco, potrebbe essere apprezzato anche da un pubblico adulto, alla ricerca di una storia più leggera. Il target di riferimento resta pur sempre quello dei bambini.

Grazie a gli amici di Panini Comics, abbiamo avuto modo di leggere il fumetto Spider-Ham: grandi poteri nessuna responsabilità. Sull’onda del successo di Spider-Man across the Spider-Verse, moltissimo materiale a tema ragnesco è stato stampato e ristampato. Ciò ha permesso di consolidare nelle nuove generazioni, l’immagine dell’arampicamuri. Anche se va detto che Spider-Man era già uno dei personaggi a fumetti più amati in Italia. Ciò grazie ad una certà continuità editoriale lato fumetto e al gran numero di cartoni animati e film, prodotti sul personaggio. Qui ci troviamo di fronte ad un prodotto inedito, pensato essenzialmente per un pubblico di giovanissimi. Vedremo tuttavia che questa categoria gli sta un po’ stretta.

Gli autori

Steve Foxe nominato a gli Eisner e Ringo Haward ha scritto oltre ottanta libri per bambini. Tra questi Dark X-Men, X-Men ‘92: House of XCII di cui trovate qui la recensione e per Skybound Creepshow in prossima uscita per Saldapress. Ha scritto una storia per il Marvel Pride 2023 ed è il co-creatore di Web-Weaver, il primo Spider-Man gay. Oltre ad una lunga collaborazione con nientemeno che James Tynion IV, ha scritto fumetti per brand quali Pokémon, Mario, LEGO City. Shadia Amin è una disegnattrice e illustratrice colombiana. Le piace disegnare il fantasy, i fumetti d’azione e quelli ad alto contenuto emotivo. I suoi lavori includono Aggretsuko, Spider-Ham, e Dumb eDumber.

Com’è questo Spider-Ham?

Allora detto che comunque si tratta di un fumetto per bambini, pur avendo io superato quella fascia d’età da un po’ l’ho trovato comunque molto godibile. Infatti il fumetto che scorre con un’agilità invidiabile, ha tutta una serie di battute davvero divertenti. Del tipo ” Se siamo tutti animali di cosa sono fatti gli hot dog?” . Insomma attraverso la rottura continua della quarta parete, il fumetto racconta storie molto semplici, dunque adatte ai giovanissimi, ma contornate anche da battute piccate. Ad esempio quella sua giustizia, che viene descritta come una porta scorrevole in cui tutti entrano escono. Cosa sicuramente vera nei fumetti, ma a volte anche nella realtà.

Un fumetto ben scritto

In generale la comicità funziona. Ci si prende gioco di molte situazioni tra cui il rating del fumetto stesso. Ci sono molti riferimenti alla Marvel cinematografica e fumettistica, ma anche alla Dc comics, di cui ci prende a tratti un po’ gioco. Tutti i personaggi vengono animalizzati, rendendoli macchiette comiche, ma restano fedeli a gli originali. Ho trovato incredibile il numero di situazioni e di personaggi che compaiono nelle poche pagine, senza che questi risultino superflui. Ma soprattuto ho appezzato l’utilizzo della voce fuori campo che commenta la storia, interagendo quindi direttamente con il lettore. Viene rispettata l’anima originale di Spider-Man, pur consegnado un personaggio chiaramente rivisitato e alternativo. Dunque promosso.

I disegni di Spider-Ham

Lo stile cartoonesco ben si adatta alla storia, donandogli grande dinamicità e freschezza. Non era facile disegnare in maniera credibile così tanti personaggi, rendendoli credibili e riconoscibili ma la disegnatrice ce l’ha fatta a pieno. Si muove bene sia nelle scene dinamiche che in quelle statiche, descrivendo in maniera abbastanza dettagliata anche gli ambienti. Lato grafico promosso, fatta eccezione per la colorazione forse un po’ piatta nonostante i retini.

Il formato

Un brossurato a colori, in formato ridotto 15X23 a 9,90. Visto il tipo di pubblico a cui si rivolge, ci sentiamo di promuovere questo formato, relativamente economico e maneggievole.

Spider-Ham conclusioni

Un fumetto rivolto ad un pubblico giovanissimo, ma che si presta a tratti anche ad una lettura più adulta. Divertente, leggero e quindi adatto ai più piccoli che cercano un primo approccio a Spider-Man, ai fan completisti del ragno e a chi cercasse un toilet comic di uso e consumo molto veloce.

spot_img

Gli Ultimi Articoli

Prime Video svela la data d’uscita della quarta stagione di “The Boys”

Prime Video ha annunciato che la serie drama di successo mondiale, vincitrice dell’Emmy, The Boys,...

PANINI COMICS – Dal 22 febbraio al 17 marzo un’imperdibile promozione con il catalogo scontato del 20%

Anche quest’anno Panini Comics riserva ai suoi lettori un’imperdibile promozione che permetterà di recuperare dal catalogo...

Demon Slayer arriva al cinema: verso l’allenamento dei pilastri – Recensione in anteprima

Arriva al cinema il film evento di Demon Slayer: Demon slayer verso l'allenamento dei pilastri.

BEST MOVIE COMICS AND GAMES 2024 – Il poster di Leo Ortolani e i primi ospiti. Aperte le prevendite

Torna a Milano Best Movie Comics and Games, manifestazione nata nel 2022 in occasione del ventennale...

Ti potrebbe interessare

PANINI COMICS – Dal 22 febbraio al 17 marzo un’imperdibile promozione con il catalogo scontato del 20%

Anche quest’anno Panini Comics riserva ai suoi lettori un’imperdibile promozione che permetterà di recuperare dal catalogo...

Demon Slayer arriva al cinema: verso l’allenamento dei pilastri – Recensione in anteprima

Arriva al cinema il film evento di Demon Slayer: Demon slayer verso l'allenamento dei pilastri.

Trizia ritorna in Italia

Lo Scarabocchiatore Edizioni torna con una nuova pubblicazione, questa volta la casa editrice lascia...
Spider Ham è un fumetto leggero, divertente e a tratti irriverente. Dall'aspetto grafico cartunesco, potrebbe essere apprezzato anche da un pubblico adulto, alla ricerca di una storia più leggera. Il target di riferimento resta pur sempre quello dei bambini.Spider-Ham, grandi poteri nessuna responsabilità: la recensione