“Call My Agent – Italia”, l’adattamento Sky Original del cult francese, convince e diverte come l’originale – Recensione

Pubblicato il

Dal 20 gennaio in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW debutta “Call My Agent – Italia“, l’adattamento del cult francese che ha divertito e appassionato gli spettatori di tutto il mondo. Negli scorsi giorni ho avuto la possibilità di vedere in anteprima i primi due episodi della serie e sono rimasto piacevolmente sorpreso e divertito.

TRA CAPRICCI E AMBIZIONE

Cosa c’è dietro lo show business? La risposta la sa solo chi si trova “dall’altra parte”, ma con prodotti come Call My Agent possiamo fantasticare e immaginare un mondo frenetico, dove capricci e ambizione si mescolano alla vita reale, portando quattro agenti e i loro assistenti a vivere situazioni di ogni genere.

Lea, Gabriele, Vittorio ed Elvira sono gli agenti della CMA, un’agenzia guidata da uno dei mostri sacri del settore, Claudio Maiorana. I quattro agenti sono disposti a tutto per la loro agenzia e le loro stelle, così come i loro assistenti, costretti a sacrificare le proprie ore libere per non perdersi nulla. Quando Claudio decide di staccare la spina le cose diventano complicate, non solo per i quattro agenti, ma per tutta l’agenzia e i loro assistiti.

VERE STELLE

Call My Agent – Italia funziona su tutta la linea, dalla regia di Luca Ribuoli, alla sceneggiatura di Lisa Nur Sultan, passando per una fotografia e una colonna sonora perfettamente a fuoco, ma non si può negare che il grande punto di forza è il cast principale e le guest-star che si affacciano in ogni episodio.

Ogni personaggio ha una sua caratterizzazione che fa in modo che ognuno riempia gli spazi nel modo migliore, infilandoci dentro le stelle che interpretano se stesse. In questi primi due episodi spiccano Paola Cortellesi e Paolo Sorrentino, con il regista che regala alcune perle notevoli.

Pensando invece ai quattro agenti non riesco a scegliere il “preferito”, proprio perchè tutti funzionano grazie alla vicinanza degli altri, collaboratori compresi, ma la presenza scenica di Michele Di Mauro, è una cosa che non si può non menzionare. L’attore interpreta Vittorio Baronciani, delfino di Maiorana e avvocato molto cinico e spregiudicato che nasconde un segreto legato a Camilla(Paola Buratto), la nuova assistente della collega Lea Martelli(Sara Drago)

A completare la formazione di agenti della CMA ci sono Gabriele Di Lillo(Maurizio Lastrico), il più buono e sincero del gruppo, e Elvira Bo(Marzia Ubaldi) la veterana che sa tutto di tutti e ha sempre buoni consigli. Bravissimi ed essenziali per la trama anche gli assistenti interpretati da Francesco Russo e Sara Lazzaro, oltre alla splendida Kaze, interprete di Sofia De Rosa, ragazza che lavora al desk della reception della CMA.

CONSIDERAZIONI FINALI

Call My Agent- Italia, nonostante sia un remake, si presenta come un prodotto originale in grado di uscire dagli schemi e di far divertire senza prendersi troppo sul serio anche nei momenti più “drammatici”. I primi due episodi danno l’idea di essere solo un assaggio di un menù ricco di sorprese e di stelle…

Dal 20 gennaio in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW

Il dietro le quinte del mondo dello spettacolo in un divertente e divertito omaggio al cinema italiano, ai suoi protagonisti e alla sua capitale, Roma. In esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW arriva CALL MY AGENT – ITALIA, l’attesissimo remake Sky Original dell’omonimo cult francese. Una serie prodotta da Sky Studios Palomar, dal 20 gennaio ogni venerdì su Sky Serie (e su NOW). Gli episodi saranno disponibili on demand. 

Adattamento in sei episodi della serie Dix pour cent (scritta da Dominique Besnehard, Michel Vereecken, Julien Messemackers e Fanny Herrero, in collaborazione con Mon Voisin Productions e Mother Production), CALL MY AGENT – ITALIA è diretta da Luca Ribuoli (Speravo de morì primaLa mafia uccide solo d’estateNoi) e scritta da Lisa Nur Sultan (Sulla mia pelleStudio Battaglia, Beata te) e, per le sceneggiature degli episodi 4 e 5, da Federico Baccomo (Abbi fedeStudio Battaglia, Improvvisamente Natale).

Le vicissitudini di una potente agenzia di spettacolo e le storie dei suoi soci, che gestiscono le carriere delle più grandi star del cinema italiano, per un viaggio ironico e dissacrante fra le insicurezze, le ossessioni e i segreti del nostro showbiz. Nella versione italiana, infatti, l’agenzia di management di attori al centro del racconto, l’immaginaria CMA (Claudio Maiorana Agency), si sposta da Parigi a Roma, e così le vicende, fra lavoro e vita privata, dei suoi carismatici agenti e dei loro assistenti.

Michele Di Mauro (Studio BattagliaI delitti del BarLumeSanta Maradona), Sara Drago (La grande abbuffataJezabelS/HE), Maurizio Lastrico (America LatinaFedeltàDon Matteo) e Marzia Ubaldi (I predatoriSuburra – La serieL’allieva) interpretano gli agenti di alcuni fra i più grandi nomi del mondo dello spettacolo italiano, tutti alle prese con tragicomiche problematiche da risolvere in ciascun episodio. Straordinario il cast di guest star: nei panni di sé stessi saranno Paola CortellesiPaolo SorrentinoPierfrancesco Favino e Anna FerzettiMatilda De AngelisStefano Accorsi e Corrado Guzzanti a dare filo da torcere agli agenti e ai loro assistenti, questi ultimi interpretati da Sara Lazzaro (Doc – Nelle tue mani18 regaliVolevo fare la rockstar), Francesco Russo (L’Amica GenialeA Classic Horror Story), Paola Buratto (Bang Bang Baby). Con Kaze (Anni da cane) nel ruolo di Sofia, la receptionist dell’agenzia, ed Emanuela Fanelli (SiccitàBrave ragazze) in quello di una delle più “stravaganti” attrici della CMA, Luana Pericoli.

E con la partecipazione di Alberto AngelaJoe BastianichLivio BeshirDominique BesnehardPiera DetassisPaolo GenoveseFederico IelapiPifIvana Spagna.

SINOSSI

Benvenuti dietro le quinte dello show business italiano dal punto di vista di chi si occupa di gestire le carriere – e le vite – delle star, gli agenti. Lea, Gabriele, Vittorio ed Elvira sono l’anima della CMA e a questa danno l’anima, pronti a tutto pur di far brillare le loro stelle. Manager, amici, confidenti e psicologi: un buon agente è tutto questo e anche di più. E loro, ognuno col proprio stile, sono i migliori. Tra giornate frenetiche e nottate mondane, a rimetterci è la loro vita privata… Ma in fondo si divertono troppo per accorgersene. Ma con la partenza del fondatore Claudio Maiorana, le cose si faranno un po’ più complicate.

Assieme ai loro fidati assistenti, i nostri agenti ci accompagneranno in un universo luccicante, fatto di red carpet, eventi montani e set cinematografici, ma anche e soprattutto di duro lavoro, rivalità, alleanze e molti, moltissimi imprevisti.

Accanto a loro, le star. Volti noti e amatissimi dal pubblico, grandi personaggi dello showbiz italiano che recitano nei panni di sé stessi, affiancati da tanti altri sorprendenti camei.

C’è Paola Cortellesi, attrice “secchiona” e disposta (quasi) a tutto pur di interpretare la regina Tànaquil in “Tuskia”, grande colossal internazionale sugli Etruschi. Il Premio Oscar Paolo Sorrentino, che arriva alla CMA con una nuova – geniale – idea per il sequel della serie sul Papa. Pierfrancesco Favino e la moglie Anna Ferzetti, disperata perché lui si è immedesimato troppo nell’ultimo personaggio e ora non riesce più a uscirne. Matilda De Angelis, vittima di un’improvvisa tempesta

mediatica che rischierà di travolgere l’intera agenzia. Stefano Accorsi, attore appassionato e workaholic, che accetta troppi lavori insieme rischiando di mandare in tilt il suo agente, e infine Corrado Guzzanti, che al contrario non vorrebbe accettare niente ma si ritrova suo malgrado incastrato in un “progettone spaziale”.

spot_img

Gli Ultimi Articoli

Ghost Rider Danny Ketch: la recensione

La nostra recensione senza spoilers di Ghost Rider Danny Ketch scritto da Howard Mackie e disegnato da Daniel Picciotto.Gra

Dune parte due è un film potentissimo- recensione (No spoiler) in anteprima

Recensione no spoiler di "Dune parte due" diretto da Villeneuve con Timothèe Chalamet e Zendaya.

Prime Video svela la data d’uscita della quarta stagione di “The Boys”

Prime Video ha annunciato che la serie drama di successo mondiale, vincitrice dell’Emmy, The Boys,...

PANINI COMICS – Dal 22 febbraio al 17 marzo un’imperdibile promozione con il catalogo scontato del 20%

Anche quest’anno Panini Comics riserva ai suoi lettori un’imperdibile promozione che permetterà di recuperare dal catalogo...

Ti potrebbe interessare

Prime Video svela la data d’uscita della quarta stagione di “The Boys”

Prime Video ha annunciato che la serie drama di successo mondiale, vincitrice dell’Emmy, The Boys,...

DISNEY+ PRESENTA X-MEN ’97, DAL 20 MARZO IN STREAMING

Sono disponibili il trailer e il teaser poster che celebrano il debutto su Disney+...

DISNEY+: RINNOVATA PER UNA SECONDA STAGIONE LA SERIE PICCOLI BRIVIDI

Disney Branded Television ha annunciato di aver dato il via libera alla seconda stagione...
Dal 20 gennaio in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW debutta "Call My Agent - Italia", l'adattamento del cult francese che ha divertito e appassionato gli spettatori di tutto il mondo. Negli scorsi giorni ho avuto la possibilità di vedere in..."Call My Agent - Italia", l'adattamento Sky Original del cult francese, convince e diverte come l'originale - Recensione