Lucca Comics & Games 2022 è un’edizione da record!

Pubblicato il

spot_img

Con l’ultima giornata andata in scena ieri, martedì 1 novembre 2022, è calato il sipario sul Lucca Comics & Games e la città toscana torna “in mano” ai suoi abitanti. Dopo l’edizione digitale del 2020 e quella dello scorso anno ancora fortemente condizionata dalla pandemia, quest’anno la kermesse italiana è tornata al suo pieno splendore e normalità.

Un successo testimoniato dai numeri: è stato battuto il record dei biglietti venduti, con 319.926 tagliandi e altrettante persone che hanno affollato non solo le mura e le vie del centro storico, ma ch sono andate anche oltre il confine cittadino, tra i 120 Campfire sparsi in tutta Italia e gli oltre 450 eventi in 15 giorni. La speranza è stata la parola chiave e il tema dell’edizione appena conclusa, ma si è andati anche oltre: il Lucca Comics si è confermato infatti come il secondo più grande appuntamento al mondo dopo il Comic-Con di Tokyo, ma il più importante d’Occidente.

«È stata un’edizione davvero speciale, unica, la visione che si è avverata – ha commentato Emanuele Vietina, direttore di Lucca Comics & Games – non solo per le grandi anteprime, o per la presenza di tantissimi autori e artisti italiani e stranieri, o per le numerose novità editoriali, o ancora per la ricchissima offerta culturale, ma soprattutto per l’atmosfera magica che abbiamo respirato, per i volti degli amici ritrovati e di quelli appena conosciuti nelle piazze lucchesi. Il festival è stato lo specchio di un mondo fantastico, che però esiste davvero, è contemporaneo, ed è abitato dalle migliori community di fan che qualsiasi festival potrebbe sperare di avere».

Tanti i grandi eventi del Lucca Comics che vi abbiamo raccontato giorno per giorno, specialmente relativi all’area Movie. Una folla oceanica ha salutato Tim Burton, venuto in Toscana per raccontare il suo immaginario in occasione dell’anteprima europea della serie Mercoledì. Non sono mancati altri appuntamenti con le star internazionali del momento, dai protagonisti de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere all’atteso Dungeons & Dragons, o ancora l’incontro con la villain della serie AndorDenise Gough, e coi nuovi protagonisti dell’attesa serie sequel di Willow.

Cinema e fumetto hanno dialogato insieme in più di un’occasione: Lucca Comics & Games ha ospitato infatti l’anteprima di One Piece Red, del primo film del Bonelli Cinematic Universe dedicato al suo popolare cacciatore di Vampiri Dampyr, senza dimenticare la prima visione mondiale di quattro episodi della serie animata Dragonero, tratta dal fumetto di successo creato da Luca Enoch e Stefano Vietti. 

Come ogni anno, a decretare il successo di Lucca Comics & Games è stato il pubblico, che ha potuto confrontarsi, assistere agli incontri, partecipare a sessioni di firma con decine di ospiti (80 solo in Area Comics), tra i quali decine di stranieri. Oltre ai mangaka Norihiro Yagi (Ariadne In The Blue Sky), Nagabe (Girl From The Other Side) e Atsushi Ohkubo (Soul Eater e Fire Force), sono passati da Lucca anche autentiche leggende come John Romita Jr., Milo Manara, Zerocalcare, Leo Ortolani, Gipi, Sio, Giacomo “Keison” Bevilacqua… la lista è infinita e non può che aver soddisfatto tutti i palati dei fan.

Non ci sarebbe Lucca Comics & Games senza cosplay: migliaia di costumi e di parate hanno animato le mura e le vie di Lucca. Non solo gruppi di amici e appassionati improvvisati, ma anche eventi come la Dead Island 2 zombie walk promossa da Plaion con 40 figuranti, o gli oltre 70 cosplayer della community di Final Fantasy che si sono dati appuntamento per il community event/panel con Yoshitaka Amano tenutosi all’ auditorium San Francesco.

Per gli appassionati di musica, invece, oltre al concerto The Witcher 3: Wild Hunt – Music from the Continent diretto da Eimear Noone, la nuovissima Music & Comics Arena ha ospitato una serie di entusiasmanti appuntamenti musicali, tra i quali i Rhapsody of FireGiorgio VanniCristina D’Avena feat. Gem Boy, la League of Legends Night con Nitro e ManuelitoAndrea Rock e la proiezione della semifinale del campionato del mondo di League of Legends.

Ora che il sipario è calato e i fan stanno o sono già tornati alla propria quotidianità, lo sguardo si alza verso l’orizzonte e la prossima edizione del 2023: il Lucca Comics & Games punterà a crescere ancora e a confermarsi come uno degli appuntamenti mondiali imperdibili per i fan di fumetti, cinema, serie tv, videogiochi, cosplay e tanto, tanto, tantissimo altro.

Gli Ultimi Articoli

Blade Runner origini 1: la recensione!

Ecco la nostra recensione senza spoilers del primo volume della nuova serie ambientata nell'universo di Blade Runner ambientata dieci anni prima del primo film !

Ennead: Un retelling mitologico

“Sei sempre il solito ingenuo, fratellino.” Ennead è un webtoon sud coreano scritto e disegnato...

Cold Lonely Death 1: Misteri avvolti nel dolore

Un manga thriller, misteri da svelare scavando in un doloroso passato fatto di abbandono...

ESTRANEI: IL PESO DELLA MEMORIA – Recensione

Estranei (All of Us Strangers) è appena uscito in Italia ma è già uno...

Ti potrebbe interessare

Il Romics Gran Galà del Doppiaggio: la festa che premia i più importanti doppiatori italiani del cinema nazionale e internazionale

In occasione della XXXII° edizione di Romics, dal 4 al 7 aprile a Fiera...

BEST MOVIE COMICS AND GAMES 2024 – Il poster di Leo Ortolani e i primi ospiti. Aperte le prevendite

Torna a Milano Best Movie Comics and Games, manifestazione nata nel 2022 in occasione del ventennale...

Riccardo Zara, Romics d’Oro della XXXII edizione dal 4 al 7 aprile 2024 a Fiera Roma

Riccardo Zara, cantante, musicista, compositore e paroliere, sarà celebrato con l’assegnazione del Romics d’Oro...